Wednesday, 22 January 2014

Tracing Arcs - "Wasteland" (23 Seconds)

"Founded in the mid 90's - TRACING ARCS  trip-hop sound is a musical blend of jazz, smooth downtempo beats, mellow electronica and the emotional and fascinating voice of Fran Kapelle. Wasteland contains seven new songs and three remixes - organic and electronic in the same breath." (Words from release page)

Dopo un'annata pigra (solo 2 releases nel corso del 2013) torna la svedese 23 Seconds, una delle netlabels storiche del panorama Creative Commons. Un'annata in cui anche altre netlabels che normalmente seguo hanno rallentato notevolmente le loro uscite (Headphonicaaaahh records) o addirittura terminato l'attività (No-Source). Fortunatamente l'ambiente mi appare ancora vitale e per ogni netlabels che conclude il suo cammino ce n'è un'altra che ne incomincia uno nuovo. E così, in questo insidioso inizio 2014, 23 Seconds mi delizia con questo nuovo album firmato Tracing Arcs, band inglese guidata da Fran Kapelle (vox) e Paul Addie (keyboards/programming), che torna dopo circa 5 anni da "Fin", album del 2008 rilasciato da Dusted Wax Kingdom. "Wasteland" scorre sinuoso su morbide ambientazioni trip-soul, dominate dalla calda voce di Fran Kapelle. "Unravel the Thread" mi conquista con la sua ritmica da gatto curioso e con la sua melodia che profuma delicatamente d'India. Locali notturni dalle insegne crepate accolgono persone solitarie alla ricerca di un prolungamento della notte. "Wasteland" si muove lentamente, seducendo con calma e determinazione, mescolando jazz, soul, trip-hop ed elettronica con ricercato equilibrio. In "Walk across the Wasteland" ci si trova soli, sperduti e assettati nel mezzo di un deserto dove la paura ha prosciugato l'ultima goccia di sentimento. Con il diploma della scuola di Bristol ben custodito dentro ad una borsa prodotta con materiali biodegradabili, Tracing Arcs ammaliano con un sound che riesce a rimanere sospeso nell'aria nonostante il suo peso e il suo spessore.

Artist: Tracing Arcs (FB)
Title: Wasteland
Label: 23 Seconds
Style: trip-hop, downtempo
Date: January 18, 2014


1 comment:

  1. Grazie mille. Questo è apprezzato da Fran e da me.

    ReplyDelete