Tuesday, 1 February 2011

[MZ001] Mademoi Selle - "Bipolar Disorder"

"Questo è il punto in cui incomincia qualcosa", scrive il comunicato stampa per presentare la release n°1 della mini netlabel indonesiana Mizou. Il suono di questo EP di Mademoi Selle (one woman project di Etza Meisyara), "Bipolar Disorder", ha colpito la mia attenzione sin dal primo ascolto. Un mix di jazz acustico ed elettronico difficile da definire, con alcuni chilogrammi di groove da vendere. Tre elementi essenziali: il piano, in netta evidenza (che a volte è talmente meccanico e "dritto" sui sedicesimi che sembra quasi quantizzato); il basso (che  in alcuni episodi sembra imprestato dalla gloriosa Yamaha DX7 dei primi anni 80, mentre in altri è nettamente acustico) ed una batteria che sposta i suoi colpi dal battere al levare con estrema semplicità. Ed è forse proprio questo l'aspetto che mi affascina di più di questo "Bipolar Disorder", jazz-funk meccanizzato suonato con tensione positiva ed una forza espressiva esplosiva. Etza Meisyara, dopo passate esperienze in svariati gruppi in qualità di batterista, bassista, pianista e chitarrista ed una release nell'Aprile 2010 per Stoneage Records ("Collapse", lontana anni luce dall'energia jazzy di "Bipolar Disorder") si è chiusa in casa davanti al suo pc ed in compagnia di tutti i suoi strumenti  ha riordinato tutte le conoscenze ed emozioni acquisite nel tempo ("Sono un prodotto di tutte la mie esperienze" scrive Etza nel suo blog). Suonando ogni singola parte con energia e freschezza ed amalgamando una quantità elevata di generi e stili con gusto e naturalezza, è nata questa opera prima di assoluto rilievo ed originalità. Mademoi Selle suona come una band, ascoltate il groove di "Psyche's Key", saltella da un ritmo funky ad un ritmo swing con il solo schiocco delle dita. In "Himitsu"(unica cover dell'EP, scritta originariamente da Shiina Ringo) rievoca atmosfere da film poliziesco balzando dentro ad una jam session eseguita davanti allo specchio. Etza, oltre ad essere un'ottima poli-strumentista possiede vasta fantasia e immaginazione. Un giovane talento da seguire con attenzione...."questo è il punto in cui incomincia qualcosa". Esatto.

Psyche's Key
Himitsu

DOWNLOAD

- Etza Meisyara...alias Mademoi Selle -

No comments:

Post a Comment